Coronavirus: definito l'obbligo vaccinale per gli over 50

Con il primo D.L. del 2022, il Governo ha definito l'obbligo vaccinale per i residenti in Italia con più di 50 anni di età e l'estensione di utilizzo del Green Pass base.

Con il D.L. 07 gennaio 2022, n. 1 (pubblicato nella G.U.R.I. del 07 gennaio 2022, n. 4 e che entra in vigore il 08 gennaio 2022), il Governo ha definito ulteriori misure di contenimento dell'emergenza Covid-19.

A seguire si riassumono le principali:

- Obbligo vaccinale in base all'età: a partire dalla data di entrata in vigore del Decreto e fino al 15 giugno 2022, l'obbligo vaccinale è esteso "ai cittadini italiani e di altri Stati membri dell'Unione europea residenti nel territorio dello Stato", nonchè ai cittadini stranieri (iscritti o meno al Servizio sanitario nazionale), "che abbiano compiuto il cinquantesimo anno di età". Tale disposizione si applica anche a coloro che compiono 50 anni in data successiva a quella di entrata in vigore del Decreto, fermo il termine del 15 giugno 2022. Sono esenti dall'obbligo vaccinale le persone per le quali sussiste un "accertato pericolo per la salute, in relazione a specifiche condizioni cliniche documentate, attestate dal medico di medicina generale dell'assistito o dal medico vaccinatore, nel rispetto delle circolari del Ministero della salute in materia di esenzione dalla vaccinazione anti SARS-CoV-2". Chi non rispetta l'obbligo vaccinale è punito con sanzione amministrativa pari a 100,00 euro. Tale sanzione è irrogata dal Ministero della Salute, per tramite dell'Agenzia delle entrate.

- Verifica del Green Pass nei luoghi di lavoro: a partire dal 15 febbraio 2022, i soggetti per i quali ricorre l'obbligo vaccinale, per l'accesso ai luoghi di lavoro per svolgere attività lavorativa, dovranno esibire il Green Pass rafforzato. I datori di lavoro sono tenuti a verificare il rispetto di tale previsione. I lavoratori non in possesso del Green Pass rafforzato risulteranno assenti ingiustificati, "senza conseguenze disciplinari e con diritto alla conservazione del rapporto di lavoro, fino alla presentazione della predetta certificazione, e comunque non oltre il 15 giugno 2022". Per i giorni di assenza ingiustificata non saranno dovuti la retribuzione ne' altro compenso o emolumento. Il lavoratore che non rispetta l'obbligo in esame è punito con una sanzione amministrativa da 600,00 a 1.500,00 euro. Il datore di lavoro che non effettua le verifiche è con una sanzione amministrativa da 400,00 a 1.000,00 euro. Tali sanzioni sono irrogate dal Prefetto.

- Gestione sul lavoro degli esenti dall'obbligo vaccinale: "per il periodo in cui la vaccinazione è omessa o differita, il datore di lavoro" adibisce i soggetti esenti "a mansioni anche diverse, senza decurtazione della retribuzione, in modo da evitare il rischio di diffusione del contagio da SARS-CoV-2".

- Obbligo vaccinale nelle Università: dal 01 febbraio 2022, l'obbligo vaccinale è esteso "al personale delle università, delle istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica e degli istituti tecnici superiori".

- Estensione del Green Pass: fino al 31 marzo 2022, il Green Pass (base o rafforzato) è necessario anche per l'accesso ai seguenti luoghi:

* servizi alla persona (dal 20 gennaio 2022),

* pubblici uffici, servizi postali, bancari e finanziari, attività commerciali, ad eccezione di quelli necessari per "assicurare il soddisfacimento di esigenze essenziali e primarie della persona", che saranno individuate con un apposito DPCM (dal 01 febbraio 2022),

* colloqui visivi in presenza negli istituti penitenziari (dal 20 gennaio 2022).

- Gestione dell'emergenza in ambito scolastico: il Decreto stabilisce precisi criteri per la gestione di casi di positività in ambito scolastico (differenti a seconda del numero di casi e del grado di istituto scolastico) e potenzia il tracciamento nella popolazione scolastica.

Tags: Sicurezza  Aggiornamenti Legislativi e Normativi 
Soggetti Interessati: Tutte le imprese

Link Correlati

I nostri servizi

Newsletter

* obbligatorio

Seminario Online Gratuito

Valutazione tecnica degli impianti di trattamento e depurazione aria

Giovedì 22 Ottobre 2015

Agile Idea in collaborazione con Ecoricerche S.r.l. e Ecoricerche Sicurezza S.r.l. organizza il webinar dedicato ad approfondire le tecniche di progettazione e di realizzo degli impianti di captazione, aspirazione, convogliamento, trattamento e depurazione di inquinanti aerodispersi.

Info e Iscrizione

Disclaimer | Copyright | Marchi | Privacy Policy © 2015 AgileIdea - P.IVA 04529770283