Trasporto via mare di merci pericolose: semplificate le procedure

Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha emanato un Decreto per la semplificazione delle procedure di trasporto di via mare di merci pericolose.

Con Decreto Ministeriale 23 giugno 2020, n. 583 viene modificato il Decreto Dirigenziale 7 aprile 2014, n. 303.
Le modifiche mirano a semplificare le procedure di imbarco e trasporto via mare di merci pericolose. Viene infatti concessa, per tutte le tipologie di unità, la possibilità di presentare istanze, successive alla prima, al fine di ottenere l'autorizzazione all'imbarco e trasporto delle merci pericolose in colli di ulteriori carichi riferiti alla medesima nave.
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 3 luglio 2020, n. 16, il succitato Decreto entrerà in vigore dal 02 agosto 2020.

Tags: Sicurezza  Aggiornamenti Legislativi e Normativi  Sostanze  Sostanze Pericolose  Trasporto di merci pericolose (include ADN, ADR, IMDG, RID)  Trasporti 
Soggetti Interessati: Aziende che effettuano il trasporto di merci pericolose

I nostri servizi

Newsletter

* obbligatorio

Seminario Online Gratuito

Valutazione tecnica degli impianti di trattamento e depurazione aria

Giovedì 22 Ottobre 2015

Agile Idea in collaborazione con Ecoricerche S.r.l. e Ecoricerche Sicurezza S.r.l. organizza il webinar dedicato ad approfondire le tecniche di progettazione e di realizzo degli impianti di captazione, aspirazione, convogliamento, trattamento e depurazione di inquinanti aerodispersi.

Info e Iscrizione

Disclaimer | Copyright | Marchi | Privacy Policy © 2015 AgileIdea - P.IVA 04529770283