Fibre artificiali vetrose: un fact sheet da INAIL

L'INAIL pubblica un nuovo fact sheet inerenti le Fibre artificiali vetrose.

L'INAIL pubblica un fact sheet specifico sulle Fibre artificiali vetrose (FAV). In seguito al divieto di utilizzazione dell'amianto, tra i materiali sostitutivi, le FAV rappresentano il gruppo commercialmente più utilizzato. Tale diffusione è dovuta alle loro particolari proprietà chimico-fisiche (elevata stabilità, non infiammabilità, resistenza alle condizioni ambientali e ai microrganismi, proprietà dielettriche e di isolamento dalle sollecitazioni termiche ed acustiche).

L'esposizione a FAV può avvenire per contatto diretto con gli occhi e con la pelle o tramite inalazione delle fibre aerodisperse.

Gli effetti sulla salute dipendono dal tipo di fibra e dalla sua classificazione, che nel fact shett è riportata in modo chiaro e schematico.In particolare, si distinguono le Fibre ceramiche refrattarie (FCR) una parte delle quali possono essere classificate cancerogene 1B, e le lane minerali.

Tags: Sicurezza  Aggiornamenti Legislativi e Normativi  Rischio cancerogeno/mutageno 
Soggetti Interessati: Tutte le imprese

Link Correlati

I nostri servizi

Newsletter

* obbligatorio

Seminario Online Gratuito

Valutazione tecnica degli impianti di trattamento e depurazione aria

Giovedì 22 Ottobre 2015

Agile Idea in collaborazione con Ecoricerche S.r.l. e Ecoricerche Sicurezza S.r.l. organizza il webinar dedicato ad approfondire le tecniche di progettazione e di realizzo degli impianti di captazione, aspirazione, convogliamento, trattamento e depurazione di inquinanti aerodispersi.

Info e Iscrizione

Disclaimer | Copyright | Marchi | Privacy Policy © 2015 AgileIdea - P.IVA 04529770283