Rifiuti: avviata la sperimentazione del RENTRI

06/18/2021

Il Ministero della Transizione Ecologica (MITE) ha avviato la sperimentazione del Registro Elettronico Nazionale sulla Tracciabilità dei Rifiuti (RENTRI).

Tale Registro, previsto dall'art. 188-bis del D.Lgs. 152/2006 (come modificato D.Lgs. 03 settembre 2020, n. 116), e, nelle intenzioni, andrà a sostituire l'attuale Registro di Carico/Scarico carteceo.

Il portale, attivo dal 01 giugno 2021, costituisce un prototipo del RENTRI ufficiale. Esso, a partire da fine giugno e per almeno quattro mesi, permetterà alle imprese di "testare le prime funzionalità, grazie al supporto fornito dalle associazioni e dalle imprese del settore ICT, con le quali è già stata avviata una prima condivisione delle soluzioni tecnologiche previste".

#Ambiente #Aggiornamenti #Ambiente - Rifiuti/SISTRI/RAEE

: D.Lgs. 03 aprile 2006, n. 152 - art. 188-bis

: Titolo del provvedimento

: 06/18/2021

: Tutte le imprese

: Link alla pagina del Ministero

: Link al portale RENTRI

#iscriviti alla newsletter
Resta sempre informato su tutte le novità e normative.