Coronavirus: aggiornati al 30/04/2021 i dati dei contagi in ambiente di lavoro

INAIL ha pubblicato i dati sulle infezioni di origine professionale da Covid-19.

Alla data del 30 aprile 2021, le infezioni di origine professionale segnalate sono 171.804, 6.276 in più rispetto al mese precedente (+3,8%). I decessi sono 600 (+49 rispetto al mese precedente).

L'INAIL evidenzia come "a partire dallo scorso mese di febbraio per i contagi sul lavoro da Covid-19 sembra delinearsi un'inversione di tendenza rispetto al trend osservato nelle fasi precedenti della pandemia. Se la sanità e assistenza sociale negli ultimi tre mesi scende sotto la soglia del 55% dei casi codificati riposizionandosi sugli stessi livelli dell'estate 2020, grazie probabilmente all'efficacia delle vaccinazioni che hanno coinvolto in via prioritaria il personale sanitario, altri settori produttivi registrano incidenze di contagi professionali in crescita pur rilevando, rispetto alla seconda ondata, un calo in termini di valori assoluti. È il caso, in particolare, dei trasporti, dei servizi di alloggio e ristorazione, del commercio e dei servizi di informazione e comunicazione, che tra febbraio e aprile raccolgono complessivamente circa il 25% dei casi, contro il 6% della prima ondata, il 18% del periodo estivo e l'8% della seconda ondata".

Tags: Sicurezza  Rassegna Stampa 
Soggetti Interessati:

Link Correlati

I nostri servizi

Newsletter

* obbligatorio

Seminario Online Gratuito

Valutazione tecnica degli impianti di trattamento e depurazione aria

Giovedì 22 Ottobre 2015

Agile Idea in collaborazione con Ecoricerche S.r.l. e Ecoricerche Sicurezza S.r.l. organizza il webinar dedicato ad approfondire le tecniche di progettazione e di realizzo degli impianti di captazione, aspirazione, convogliamento, trattamento e depurazione di inquinanti aerodispersi.

Info e Iscrizione

Disclaimer | Copyright | Marchi | Privacy Policy © 2015 AgileIdea - P.IVA 04529770283